Cosa fare / vedere in Val d'Orcia

Cosa fare e vedere in Val d'Orcia

Una volta definita la destinazione, la parte più complessa nell’organizzare un finesettimana in Toscana è senza ombra di dubbio decidere cosa vedere nei pochi giorni a disposizione, trovando il difficile equilibrio tra relax, voglia di conoscere e bisogno di allentare dai ritmi frenetici di tutti i giorni.

Quindi abbiamo pensato di darvi qualche consiglio per conoscere la Val d’Orcia, una zona bellissima della Toscana che unisce i ritmi vivibili delle colline e dei borghi pieni di Storia (con la esse maiuscola) e storie (quelle delle persone che la vivono e che ci hanno vissuto).
Il punto di partenza dei nostri itinerari in questa zona della Toscana è Fonte Bertusi: agriturismo e Bed & Breakfast (nel periodo da Gennaio a Marzo e per Novembre e Dicembre) proprio vicino a Pienza.

Chiedi la disponibilità

Vino e Cibo

Sicuramente il vino e il cibo, primo su tutti (forse) il pecorino di Pienza sono tra i prodotti che racconta per gusti in modo migliore la Val d’Orcia.

Per questo sicuramente un itinerario da fare è sulla scia dell’enogastronomia: quindi sicuramente un salto a Pienza per imparare a riconoscere quella consistenza delicata e il gusto un po’ deciso che lo rendono unico. Ma anche una sosta a Montalcino (a poco meno di una mezz’ora di macchina dal bed & breakfast) ad assaggiare vini strutturati dai sentori fruttati.

Continua a leggere sul blog

Storia e mistero

Pienza (di nuovo) è famosa per essere la città perfetta, almeno secondo i criteri del Rinascimento. Questo, anche perché è stata la città natale di Papa Pio II.
Ma non è solo lì che si respira Storia, basta scegliere una delle tante stradine tortuose che portano ai monasteri che hanno intriso di misticismo queste terre: uno su tutti Sant’Antimo a soli 10 km da Montalcino e che ancora oggi risuona di antichi canti gregoriani.

Continua a leggere sul blog

Bici e Via Francigena

Fin dai tempi antichi che la Val d’Orcia è terra di viandanti e le passeggiate e il trekking lungo i percorsi dell’antica Via Francigena sono tutt’altro che turistici: offrono la possibilità di viaggiare con ritmi differenti e trovare una prospettiva nuova.

Volete conoscere il percorso della Francigena da San Quirico a Radicofani?

E sono in molti quelli che sfidano le colline della Toscana a cavallo di un mountain bike. La ricompensa sono panorami incontaminati e il rispetto di una vallata.

Volete noleggiare la bici?

Relax, arte e libri

Da Bagno Vignoni a Fonte Bertusi sono solo 20 minuti in macchina, ma se i massaggi preferisci goderteli direttamente in agriturismo, si può fare. Oppure trovare il tempo semplicemente di mettersi a leggere un buon libro.  
L’arte non manca davvero da queste parti: né quella antica, a Siena ad esempio, né quella contemporanea nel Bazart del bed and breakfast. L’arte è un affare di famiglia per noi, sia Edoardo che suo figlio Andrea hanno prodotto opere sparse in giardino, negli appartamenti e nel mondo, portate in giro dagli ospiti passati dal nostro agriturismo fin dagli anni ’90.

Continua a leggere sul blog

Questo è solo qualche spunto per iniziare a inquadrare quale potrebbe essere lo stile delle vacanze che potreste trascorrere nel nostro B&B in in Val d’Orcia.

Dai un'occhiata alle offerte